Il Forte del Monte Festa è una delle più suggestive opere militari legate alla Grande Guerra presenti in Friuli Venezia Giulia. A 980 metri s.l.m. si iniziano a vedere i primi resti del complesso: i ruderi di alcune casermette, i magazzini, le stalle e gli alloggi dei soldati.
Superati questi, la strada prosegue verso la cima con le due batterie corazzate, i montacarichi e i depositi per le munizioni. Si possono infine visitare altre gallerie e ricoveri prima di arrivare sul piazzale sommitale da cui si domina l'ingresso della Carnia, della Val Fella e l'intera Val del Lago.

Facente parte del sistema difensivo dell'Alto Val Tagliamento-Val Fella, venne costruito nel 1910 e viene ricordato per la storica difesa del Monte Festa in cui, comandati dal Capitano Riccardo Noël Winderling, 200 uomini riuscirono a bloccare per una settimana la discesa dei soldati imperiali che avevano sfondato a Caporetto

Visita il forte di Monte Festa

Nel centro di Cavazzo Carnico è stato realizzato un punto di accoglienza turistica che ospita una mostra permanente sul forte di Monte Festa e sulle vicende che lo hanno reso famoso. La mostra, visitabile sabato e domenica previo appuntamento è gestita dalla Associazione Amici della Fortezza di Osoppo. L’edificio, situato al centro del paese è il punto ideale per cominciare la visita del forte e ospita: un racconto fotografico, vari cimeli e il software per la passeggiata virtuale. L’escursione potrà quindi essere effettuata, anche con accompagnamento, in fuoristrada (su prenotazione) oppure tramite i due percorsi di trekking che partono uno dal paese di Mena (oltre il ponte sull’autostrada) e l’altro dalla sella di Interneppo.
Approfondisci il percorso di Interneppo su sentierinatura »

 

Risorse turistiche

Abbiamo coniato la frase “Cavazzo Carnico un comune da vivere” perché riteniamo che questo sia un territorio che offre ai visitatori molteplici occasioni di attività sportive e ludiche all'aria aperta, dal trekking, alla mountain bike, dal cicloturismo all'arrampicata libera, dal volo a vela alla nautica sul lago, dalla semplice passeggiata al percorso culturale, storico o naturalistico. Il tutto, completato da un'adeguata accoglienza gastronomica.
Approfondisci »

L'areoporto di Cavazzo

Realizzato, durante la prima guerra mondiale, nell'ampia campagna di Cavazzo Carnico, era l'aeroporto più grande della Carnia. Vi atterrarono numerosi assi dell'aeronautica quali Francesco Baracca, Fulco Ruffo di Calabria e Guido Keller, e fu utilizzato sino al 1917 per garantire la difesa dei cieli della Zona Carnia.
Approfondisci »

FATTI UNA FOTO SULLA CIMA

    Chiunque abbia piacere di fotografarsi o fotografare amici, paesaggi o altro riguardante il Monte Festa e le sue bellezze mandi pure una fotografia alla mail info@fortemontefesta.it

EVENTI

  •  
    COMUNICAZIONE ORARI APERTURA PERIODO ESTIVO
    La mostra permanente sul Forte Monte Festa sarà aperta per il periodo estico dal mese di Aprile a Settembre ogni sabato pomeriggio dalle ore 15:00 alle ore 18:30. Per eventuali altre visite fuori dall’orario normale, si può prenotare previa comunicazione 4 giorni prima all’iindirizzo email info@fortemontefesta.it oppure amicidellafortezzadiosoppo@gmail.com. Vi aspettiamo!
    COMUNICAZIONE:
    In occasione delle feste pasquali prossime, sabato 26 aprile 2016, la vigilia di Pasqua, la Mostra Permanente sul Forte Monte Festa sarà aperta dalle ore 15:00 alle 19:00 e saranno presenti in sala i curatori per chi avesse piacere di avere delucidazioni ed informazioni più dettagliate. Su prenotazione per gruppi e comitive potete contattarci al seguente indirizzo emai amicidellafortezzadiosoppo@gmail.com
    EVENTO:
    Alla Mostra Permanente sul Forte Monte Festa di Cavazzo Carnico, questo pomeriggio visita da parte della comitiva UTE di Tolmezzo con 50 partecipanti..hanno illustrato la mostra e la sala Afo il Presidente Jonni Delli Liuni ed il Segretario Emiliano Di Gion...un grazie a tutti i presenti per i complimenti che ci sono stati rivolti..alla prossima visita!

 

 

  • Conclusasi con successo l’inaugurazione della Sala dedicata ad uso esclusivo della Associazione Amici della Fortezza di Osoppo. Numerosi gli amici, appassionati e abitanti di Cavazzo presenti alla inaugurazione. Dopo l’intervento delle Autorità, del Sindaco di Cavazzo C. e del Presidente della AFO Jonni Delli Liuni, è stato presentato il libro di Nicolò Giraldi. Al termine è stato tagliato il nastro della sala AFO con illustrazione ai presenti del materiale esposto. Tali cimeli, fotografie, documenti, di proprietà dei Soci Afo legati alla storia del Forte Monte Festa hanno avuto collocazione grazie ai Curatori Jonni Delli Liuni e  Di Gion Emiliano. Tale sala, allestita a titolo gratuito da parte della Afo, va ad arricchire la già collaudata ed inaugurata precedentemente Mostra Permanente sul Forte Monte Festa. Per la visita nel periodo invernale contattateci alla mail amicidellafortezzadiosoppo@gmail.com per avere informazioni dettagliate.

 

  • ..prosegue l’allestimento della Mostra Permanente sulla Fortezza Monte Festa a Cavazzo Carnico da parte della Ass.ne Amici della Fortezza di Osoppo www.fortemontefesta.it , ecco alcuni scatti della nuova sala che renderà ancora più esaustiva la già interessante esposizione inaugurata una anno fà..a breve altri aggiornamenti..

  • Sabato 12 settembre 2015
  • Apertura Mostra dalle 15.00 alle 18.00
  • Sabato 5 settembre 2015
  • apertura Mostra dalle 15.00 alle 18.00
  • Sabato 24 gennaio 2015
    Apertura mostra dalle 15.00 alle 18.00.

L’associazione Amici della Fortezza di Osoppo sta predisponendo un’ altra sala con cimeli, documenti ed immagini relative al Forte Monte Festa e a Cavazzo Carnico durante la Grande Guerra. Vi terremo aggiornati a quando l’apertura ufficiale!

Si stanno programmando una serie di eventi e presto stileremo un calendario con date e temi trattati.